forex trading logo

Home

Social media in formal education Erasmus Plus project

A Soverato, l'impegno di tutti per un corretto uso del web nella vita dei ragazzi

Continua il progetto Erasmus Plus “Social Media in formal education”, che coinvolge gli studenti (14-17 anni d’età) dell'Istituto Maria Ausiliatrice ed è supportato dal team dell'associazione JUMP- Gioventù in riSalto. Dal 25 al 28 ottobre 2016 le tre docenti di lingue, Concetta Mosella, Antonella Arbitrio ed Elisabetta Di Iorgi hanno partecipato al primo meeting di coordinamento a Sloveni Gradec in Slovenia.

Il loro viaggio ha voluto significare un altro grande passo dell'Istituto verso un processo di internazionalizzazione che investe sia sulla formazione del personale che nel coinvolgimento diretto dei ragazzi. Dopo l'incontro sloveno sono ora fissate le prossime mobilità: a Gennaio, una formazione intensiva di sette giorni per tre docenti e a Maggio 2017, un'altra settimana di scambio tra scuole alla quale parteciperanno un docente e tre studenti. Nel corso dell'anno scolastico 2017–2018 ci saranno altre tre settimane di formazione e apprendimento interculturale-linguistico che coinvolgeranno sei docenti e sei studenti; infine un ultimo meeting di coordinamento e valutazione finale. Insieme a JUMP, l'Istituto, oltre a portare avanti un puntuale piano di mobilità internazionale sta svolgendo attività in classe stimolando sempre di più il dibattito tra studenti ed educatori sul tema delicato dell'uso consapevole e sicuro dei social media. Lo scorso 11 Ottobre durante un evento presso il salone-teatro scolastico i ragazzi hanno partecipato attivamente ad attività di educazione non formale in lingua inglese dimostrando di conoscere i pericoli potenziali che i social media possono rappresentare per le loro vite. E' partita inoltre la “logo competition” per decidere, a livello internazionale, quale sarà l'immagine ufficiale del progetto.

Durante la gara gli studenti italiani hanno dovuto votare le proposte realizzate dai loro pari in Slovenia, Slovacchia, Polonia e Turchia; ora aspettiamo il risultato della consultazione tra più di 500 studenti coinvolti e da qual momento il logo vincitore sarà il logo di tutti. Un percorso attivo e stimolante che è in corso e continua tra i banchi di scuola, negli uffici e nelle riunioni scolastiche. Per noi dell'Istituto e per tutta la comunità educante i disegni realizzati a mano, con semplici colori ed in poco tempo restano un frutto prezioso da valorizzare in quanto risultato di riflessioni profonde e pura espressione di una visione giovanile di estrema attualità.

 

Registro Elettronico

Estate 2019

Vi aspettiamo

Concorso 2019

VIII Concorso Nazionale

Il mondo che vorrei: "Insieme Volare si può"

#iosonounamissioneperlavitadeglialtri#

Scopri il Regolamento e Aderisci...

Erasmus+

erasmus plus soverato




Powered by Joomla!. Designed by: free joomla templates ntc dedicated hosting Valid XHTML and CSS.